volpe-x-web.jpg

Sono nata a ottobre, come la melagrana. Ritraggo piante e animali

per esporne i diritti, ma piantare semi è più efficace;

non sono più creativa di un’upupa, di un’ape o di un baobab.

I segni che traccio durano quanto impronte di ghiandaia e scie

di lombrico (stesso traguardo per tutti: un maestoso ritorno alla terra).

Con pioggia o sole vado a piedi, con gli amici spicco il volo.

Sono felicemente in debito con formiche, foglie, radici, umani sotto

gli alberi, grilli, lupi, rocce, coralli, rondoni, scirocchi e tramontane.

Durante i viaggi scrivo; tra un viaggio e l’altro svolgo attività artistiche. Dopo aver conseguito il Diploma di Maestra d'Arte in Grafica Pubblicitaria e Fotografia, il Diploma di Illustrazione presso la Scuola Internazionale di Comics e dopo aver frequentato l'Accademia di Belle Arti di Roma ho lavorato a vari progetti, tra i quali: 

FOTO SIMO.jpg

Presentazione del video "i Diritti della Natura" come appello alle Nazioni Unite per l'adozione

della Dichiarazione Universale dei Diritti della Madre Terra (Roma, Sala della Protomoteca in Campidoglio all'interno del convegno "Il Clima nel Piatto").

Partecipazione al 'Villaggio per la Terra' di Earth Day Italia come piazza tematica degli obiettivi di Sviluppo Sostenibile ONU con il progetto illustrato I Diritti della Natura (Roma, Villa Borghese).

Partecipazione al "Fantastico Mondo di OZZ" in Via Margutta (Roma).

Collaborazione con la rivista  Walden Magazine semestrale.  

Collaborazioni con Umunnu.

Mostra personale Ritmi Africani presso il Museo Nazionale Preistorico-Etnografico L. Pigorini

con partecipazione alla Notte Bianca patrocinata dal Comune di Roma, dalla Provincia di Roma

e dal Programma Alimentare Mondiale: la cultura africana presente a Roma e i testi tribali di Miriam Makeba.

Mostra personale Scimmie Antropomorfe presso l’Associazione culturale B5 di Roma in collaborazione

con The Jane Goodall Institute Italia (Per l’Uomo, gli Animali e l’Ambiente).

Mostra fotografica Diversità:  la biodiversità culturale all’interno di Idee Migranti, presso il Museo Nazionale Preistorico-Etnografico L. Pigorini.

Mostra personale Paesaggi di Sardegna presso il Museo delle Maschere Mediterranee (Mamoiada (NU) ). Partecipazione alla mostra Infinite Arts  presso Stamperia del Tevere.

Esposizione “Capre, tinte naturali” presso Antica Biblioteca Valle (Roma).

Curatrice della mostra fotografica “Raràmuri: gente dai piedi leggeri. Luis.G.Verplancken S.J. : 50 anni

fra i Raràmuri”  presso il Museo Nazionale Preistorico-Etnografico “L. Pigorini”. Partecipazione alla mostra Dalla Terra, Giornata Mondiale per l’Alimentazione patrocinata dalla FAO presso Villa Piccolomini. Partecipazione come illustratrice e fotografa alle esposizioni  all’interno del Festival Internazionale di arti visive ed estemporanee a cura di LArtePiù e MarteLive...  bla, bla, blablabla, bla...

Amo camminare, provare gratitudine, osservare piante e animali, usare le spezie.